CROCE ROSSA ITALIANA

COMITATO DI VERBANIA

Domenica il 24 giugno, sul territorio del comune di Masera, alcune Unità Cinofile, alcuni membri del gruppo dei Soccorsi con Mezzi e Tecniche Specialo (S.M.T.S.) ed un'unità dei Sistemi Aeromobili a Pilotaggio Remoto (S.A.P.R.) di Croce Rossa Italiana hanno svolto una esercitazione di addestramento per la ricerca dispersi in superficie organizzata dai referenti delle Unità Cinofile C.R.I. Verbania e Arona (Gesine Otten per Verbania e Matteo Ramponi per Arona) e dall'istruttore S.M.T.S. Roberto Capello. Presente anche l'istruttore Unità Cinofile Anita Battisti.

Numericamente imponente la presenza dei Volontari, ben 32 persone e 11 cani, giunti non solo dal V.C.O. ma anche dalle province di Novara, Vercelli ed Asti (coinvolgendo 9 Comitati C.R.I.) con mezzi ed attrezzature per la ricerca ed il recupero dei figuranti-dispersi.

Soddisfazione da parte di Gesine Otten, che riferisce grande impegno da parte di tutti i Corpi Speciali di Croce Rossa per garantire una efficace risposta alle situazioni critiche utilizzando radio, GPS e droni. Sottolinea inoltre che Croce Rossa è in grado di mettere in campo risorse importanti in termini di soccorritori, mezzi e cani per il ritrovamento di persone scomparse in svariate situazioni e condizioni.

Esercitazione UnCin 03.07

Un grazie a tutti i Volontari per aver partecipato ed un ringraziamento particolare al Sindaco ed agli Amministratori del Comune di Masera per la disponibilità nel concedere l’area per lo svolgimento dell’esercitazione.


Ulteriori informazioni sulle Unità Cinofile: Unità Cinofile.

 

0
0
0
s2smodern